News ultimissime!

nikon gli aiuti alla croce rossa covid-19

Rientra nella categoria delle mirrorless di fascia media, ma come abbiamo visto con il precedente modello X-T100, la nuova Fujifilm X-T200 offre prestazioni molto interessanti per foto e video.

Non snobbate le mirrorless di fascia media. Perché sovente offrono prestazioni di buon livello in un corpo compatto, ben dimensionato. Utile in tantissime situazioni, soprattutto nel reportage e nella fotografia di viaggio. È il caso, secondo noi, della nuova X-T200, che presto potremo vedere dal vivo.

Nuova mirroless APS-C Fujifilm X-T200
Ecco la nuova Fujifilm X-T200, mirrorless APS-C che propone diversi miglioramenti rispetto alla X-T100

La X-T200 propone diverse novità rispetto al precedente modello che avevamo apprezzato nella nostra prova pratica. Il design è sempre quello: corpo ben disegnato, gradevolmente piccolo e con una buona presa. Il corpo è un po’ più leggero, di circa 80gr. Non pochi in un totale di 370gr, completa di batteria e scheda. Il cuore della fotocamera si avvale delle tecnologie di ultima generazione, per cui dal nuovo sensore Cmos APS-C da 24.2 Mega e dal nuovo processore ci aspettiamo notevoli miglioramenti. Fujifilm promette una velocità superiore di ben 3.5 volte.

Fujifilm X-T200 con mirino e LCD dalle elevate prestazioni
Il retro della Fujifilm X-T200, con LCD orientabile in ogni direzione e mirino elettronico di ultima generazione.

Come già nella X-T100, il nuovo modello offre sia il mirino elettronico sia lo schermo LCD touch completamente orientabile. Il mirino sfrutta tecnologie innovative. È un OLED da 0.39” da circa 2.360k con copertura al 100% e sensore occhio. Lo schermo da 3.5” è touch e assicura un controllo rapido e semplice delle varie funzionalità.

Vista dall'alto della mirrorless APS-C Fujifilm X-T200
Comandi classici sulla calotta superiore, con ghiera programmi, scatto e ghiere di selezione. Oltre al comando per le riprese video.

Non poteva mancare un miglioramento nell’ambito dell’autofocus. Pixel a rilevamento di fase sul sensore e un nuovo algoritmo promettono una maggiore velocità in ambito foto e video. Perché non dimentichiamo che la parte video offre prestazioni di buon livello: 4K e Full HD, con ripresa continua rispettivamente di 15 e 30 minuti. E c’è anche l’ingresso per il microfono esterno. Lo scatto in sequenza arriva fino a 8fps, due in più della X-T100. È stata inoltre introdotta la funzione HDR in video per ottenere filmati con maggiore contrasto e buona riproduzione di soggetti che presentano zone in ombra. Per chi vuole, è possibile anche effettuare interventi di editing direttamente in macchina.

Altri punti da evidenziare: la stabilizzazione elettronica, migliorata, che si avvale di un sensore giroscopico che riduce e minimizza anche i piccoli movimenti del fotografo. Per cui ci aspettiamo di poterla usare bene a mano libera nelle varie situazioni a rischio mosso, anche nelle riprese video.

Ultimo, ma non meno importante, la X-T200 ha il flash integrato. Qui maggiori INFO

Assieme alla fotocamera, Fujifilm ha presentato un nuovo obiettivo “normale” della fascia più economica: il Fujinon XC35mm F2, equivalente a circa 53mm nel pieno formato. Un’ottica, come si evince, molto luminosa composta da 9 elementi, tra cui 2 elementi asferici, suddivisi in 6 gruppi. Molto leggera, appena 130gr, e con un diaframma pressoché arrotondato a 9 lamelle con il quale si potranno ottenere sfocati creativi (Bokeh) interessanti. Maggiori INFO

 

Fujinon XC35mm F2, ottica standard economica per mirrorless Fujifilm APS-C
Compatto e luminoso il nuovo obiettivo Fujinon XC35mm F2 per Fujifilm serie X
Joomla SEF URLs by Artio