News ultimissime!

nikon gli aiuti alla croce rossa covid-19

La nuova super full frame arriverà ad aprile. È la Nikon D6, reflex pieno formato pensata soprattutto per i professionisti della fotografia sportiva.

È lecito aspettarsi questo tipo di fotocamere. Il 2020, infatti, è l’anno delle Olimpiadi di Tokyo e i produttori sono impegnati a progettare modelli in grado di fornire prestazioni specifiche per i fotografi dello sport.

Nikon D6, la nuova ammiraglia full frame per lo sport.
La nuova ammiraglia pieno formato Nikon D6, pronta per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Sarà disponibile da aprile.

Nikon D6 sarà sicuramente protagonista dell’evento grazie a un sistema autofocus di nuova concezione che punta a fornire una qualità elevata. Si tratta di un sistema basato sul nuovo modulo Multi-CAM 37K e operativo su 105 punti AF a croce e con una copertura di 1.6 volte maggiore rispetto alla D5. Tutti i punti sono selezionabili dal fotografo in funzione delle esigenze. Migliorata anche la capacità di lettura in condizioni di bassa luminosità. Stando a quanto afferma il produttore si arriva fino a -4.5EV e sono utilizzabili ben 17 diverse combinazioni di punti nelle diverse aree del fotogramma. Queste aree possono essere posizionate in verticale e in orizzontale, in alto e in basso.

Nikon D6, il retro con mirino ottico di alta qualità e display touch.
Migliorato il mirino ottico basato su tecnologia OLED e display touch.

Il corpo macchina è robusto e al contempo studiato per essere confortevole nell’uso, a prova di infiltrazioni di polvere e umidità. Il sensore è un Cmos full frame da 20.8 Megapixel affiancato dal processore Expeed 6. Per quanto riguarda la sensibilità, la gamma va da 100 a 102.400 con possibilità di ridurla a 50 o di estenderla a 3.280.000 ISO

Nikon D6, corpo robusto, a prova di infiltrazioni e confortevole nell'uso.
Vista dall'alto della nuova reflex pieno formato Nikon D6. Corpo robusto e protetto contro le infiltrazioni.

Mirino e display sono studiati per fornire il massimo della qualità. In particolare, il mirino ottico da 0.72x OLED promette una visione ottimale in tutte le situazioni. Anche negli scatti in sequenza che possono arrivare a 14 fotogrammi al secondo in modalità AF/AE Tracking; oppure fino a 10.5fps in AE Tracking e modalità silenziosa. Lo schermo ha una dimensione di 3.2 pollici e una risoluzione di 2.359k con funzionalità touch.

Non poteva mancare una corposa dotazione per il trasferimento dei file. La velocità per i fotografi sportivi è un fattore determinante. Stando a quanto racconta Nikon, grazie alla tecnologia wireless e Bluetooth, essi potranno avvalersi di trasferimenti rapidi in wireless o tramite LAN cablata.

Le funzionalità video della D6 consentono riprese in formato 4K Ultra HD a 30, 35 e 24p, oppure in Full HD da 60 a 24p.

La Nikon D6 non usa le schede Compact Flash. Mette e a disposizione due slot per card XQD e CF Express. Maggiori INFO

Joomla SEF URLs by Artio